L’istituto Cartesio è dotato di un Centro di Psicologia dell’Età Evolutiva

Disturbi Specifici dell’Apprendimento

L’istituto Cartesio è dotato di un centro di psicologia dell’età evolutiva che offre servizi specializzati nella diagnosi e nel trattamento delle difficoltà cognitive ed emotive, dei disturbi dell’apprendimento e del comportamento di ragazzi e adolescenti, anche in presenza di disabilità fisica o psichica.
Il centro offre una consulenza gratuita iniziale. Le difficoltà rilevate dalla famiglia, dalla scuola o dal ragazzo stesso sono poi oggetto di approfondimento in occasione dei colloqui di counseling, finalizzati all’identificazione del problema e quindi della corretta diagnosi.
La strategia di intervento prevede il coinvolgimento della famiglia e della scuola nel percorso di abilitazione.

Coordinamento del centro di psicologia dell’età evolutiva

Il direttore scientifico del centro è il professor Salvatore Sasso, psicoterapeuta specializzato nei disturbi specifici dell’apprendimento, docente a contratto dal 2000 al 2010 di psicologia clinica presso l’università D’Annunzio di Chieti - Pescara e autore di importanti pubblicazioni scientifiche sui DSA. Salvatore Sasso è anche il Preside dell’istituto Cartesio.

Un corso per imparare a supportare i DSA

È in questo ambito professionale, e a garanzia dell’impegno e dell’esperienza maturata in questo ambito, che l’istituto propone il corso per diventare “Tutor dell’apprendimento per bambini e ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)”.
Il corso sviluppa le competenze che consentiranno al tutor di farsi interprete, traduttore e mediatore tra l’alunno e l’insegnante, tra il figlio e il genitore, facilitando la “relazione di apprendimento” tanto a scuola come in famiglia.


A riprova della competenza dell’istituto Cartesio sui DSA, il corso è riconosciuto dal MIUR.